BlogTravels

Da Largs a Cumbrae

Stamattina  ci eravamo decisi ad andare a visitare l’isola di Arran, ma arrivati all’imbarco sul traghetto ad Ardrossan  non abbiamo trovato posti disponibili. Abbiamo deciso allora di muoverci in un’altra isola vicina: L’isola di Cumbrae

Arrivati a Largs, ci siamo informati per il traghetto ed abbiamo deciso di pranzare a Largs e poi di muoverci.

Abbiamo pranzato presso il ristorante ROOM  ed è stata un’ottima scelta! Il proprietatio, supponiamo, è stato gentilissimo con noi.

Abbiamo fatto una chiaccherata con lui ed abbiamo scoperto che era originario di Instabul e che era innamorato del verde della Scozia, dove viveva da 14 anni!

Ci ha dato tante utilissime indicazioni per come muoverci e cosa fare a Cumbre, offerto un caffè e regalato due ombrelli: uno per Alice ed uno per Elettra. La sua simpatia e cordialità ci ha messo di buon umore. Il cibo era squisito con una zuppa del giorno a base di lenticche e curry ottima!

Ci ha consigliato di noleggiare le bici e di muoverci in bici o al più a piedi sull’isola di  Cumbrae.

Ed eccoci al completo, mentre ci imbarchiamo verso Cumbrae!

wp-image-905444123jpg.jpg

Abbiamo noleggiato al nostro arrivo le bici, decisi a percorrere tutta l’isola…e così abbiamo fatto.

L’isola è bellissima, i panorami verdi ed il mare freddo con i suoi colori e le sue spaggie disegnate dall’altalenarsi delle maree ci hanno riempito gli occhi, accompagnati dai gabbiani onnipresenti…ed ovviamente dalla pioggia!

 

E per concludere un tea con scons e cookies fatti in casa presso Round Island cafe a Milliport!

Abbiamo passato una giornata dinamicamente piacevole anche sotto la pioggia!

Leave a Reply

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
Notify of